La pulizia dei cerchi

La pulizia dei cerchi

I cerchi possono davvero fare la differenza sull'aspetto complessivo di un'auto: non c'è dubbio che anche se la carrozzeria risulta pulita, i cerchi pieni di polvere dei freni faranno percepire l'auto come sporca, viceversa dei cerchi ben puliti contribuiranno a esaltarne il look.

Ogni quanto devo pulire i cerchi?

Questa è una delle prime domande che sorgono spontanee. La nostra raccomandazione è pulirli bene ad ogni lavaggio (1 o 2 settimane). Una pulizia effettuata in modo regolare eviterà che lo sporco si attacchi in maniera eccessiva ed essendoci meno sporco, servirà anche meno tempo per questo passaggio. Altro aspetto da non sottovalutare è che con meno sporco attaccato in maniera più lieve sarà possibile abbandonare i prodotti più aggressivi per usare semplicemente un prelavaggio neutro o uno shampoo neutro.

Con cosa pulire i cerchi?

Avere gli attrezzi ed i prodotti giusti è fondamentale, così come lo è conoscere il tipo di cerchi su cui si va a lavorare. 

Occorre fare una premessa: i cerchi in lega nella maggior parte dei casi sono dotati di uno strato di trasparente. Questo significa che si potrà usare una grande quantità di prodotti senza preoccuparsi di rovinarlo. Inoltre sarà possibile lavarli, decontaminarli con la clay bar, lucidarli e proteggerli, proprio come la carrozzeria. Nel caso di cerchi che hanno parti in metallo nudo, cromature, finiture opache o in alluminio anodizzato, sarà necessario prestare maggiore attenzione mediante l'utilizzo di prodotti ancora più specifici scelti accuratamente.

Detto questo, ti serviranno:

Come procedere?

  1. Inizia con un bel risciacquo ad alta pressione per eliminare le particelle di sporco più grosse.
  2. Successivamente eroga il prodotto sulla superficie nel modo che preferisci (spray o schiuma). Tramite l'ausilio del pennello o del guanto stendi il prodotto su tutto il cerchio e sulle zone precedentemente non raggiunte.
  3. Inizia poi a lavorare delicatamente il prodotto in modo da aiutare l'azione chimica con quella meccanica.
  4. Una volta terminata la lavorazione ed il tempo di azione del prodotto, procedi con il risciacquo ad alta pressione fino ad eliminare ogni residuo.

    La decontaminazione

    Se non hai mai eseguito la decontaminazione dei cerchi, il prossimo passo sarà utilizzare l'iron remover. Se invece stai facendo una pulizia di mantenimento regolare, salta questo passaggio. Ricordati di eseguire la decontaminazione un paio di volte all'anno! Gli iron remover posso essere usati in sicurezza su qualsiasi tipo di cerchio e vanno a sciogliere quelle particelle ferrose incastonate nella superficie che a lungo andare sono causa di corrosione.

    1. Spruzza l'iron remover sul cerchio
    2. Stendilo con un pennello o con una spazzola
    3. Lascialo agire per 4-5 minuti
    4. Procedi al risciacquo e non lasciare tracce di prodotto

    Qualche consiglio importante

    • Ricordati di lavorare su cerchi completamente raffreddati.
    • Non lasciare mai asciugare il prodotto
    • Quando lavi l'auto, parti sempre dai cerchi, in quanto sono la parte più sporca

     

    Lascia un commento

    Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati